Project Description

IVANA GALLI

In occasione dell’edizione 2014 del Festival Alto Vicentino – International Short Film Festival, Ivana Galli ha installato le sue opere all’interno dell’acquario di Parco Rossi di Santorso. L’opera, intitolata Le quattro stagioni, ha assunto il valore della performance.

Al sito www.ivanagalli.it si posso trovare tutti i suoi lavori.

DAMIANO FINA

Damiano Fina è un performer. Il video racconta la sua performane Photosemen.

Fuoco e acqua sono il legame ancestrale che permea il rito sciamanico che ho chiamatoPhotosemen. Gli opposti apparenti si uniformano sotto il potere chiarificatore della luce. Perché tutto è uno e uno è tutto. Il corpo è un grumo energetico in costante alchimia con l’universo. Nell’ambiente si modifica e agisce, s’impasta, lascia traccia, rimane impressionato. L’elemento luce manifesta il mondo così come appare, scalda o raffredda, svela o nasconde, disegna e colora, entra nel corpo e scatena l’organismo nel rapporto con tutto il circostante, ma soprattutto è ponte fra le dicotomie, sinonimo allo stesso tempo di ragione e anima. La luce è anche sinonimo di aura e concilia la spiritualità, in molte culture segna la presenza di Dio, è la condizione prima d’esistenza dell’arte: in pittura sicuramente, ma in modo ancora più eclatante in fotografia e nel cinema. Luce è il fondamento anche dei mondi paralleli di cui facciamo esperienza costante, come la tecnosfera in cui siamo tutti immersi, i pixel stessi dei nostri dispositivi sono fondamentalmente luce. PHOTOSEMEN è una manifestazione energetica sincera e ardente tra fuoco e acqua, tra Sole e Luna e le superficiali dualità trovano unità.

Qui il sito: www.damianofina.it